VANTAGGI E PROSPETTIVE DELLA PIETRA LECCESE

A parte la tradizione locale, la posa di un lastricato in Pietra di Cursi, comporta alcuni vantaggi tra cui:

– praticabilità e uso della copertura.

– traspirazione al vapore acqueo dei solai inferiori.

– scarsa dilatazione della pavimentazione rispetto a pavimentazioni rigide come gres, ceramica, ecc.

– minore temperatura del piano di calpestio rispetto ad altri materiali come gres o ceramica.

Nonostante l’evoluzione delle tecniche costruttive, con la sola eccezione dei capannoni industriali, la posa di pavimentazioni in pietra leccese resta la scelta scontata per il completamento delle coperture terminali in tutta l’area di diffusione della pietra leccese, non essendosi rilevata competitiva o nettamente superiore qualunque altra tecnica alternativa già utilizzata sul resto del territorio nazionale.

About the Author

Articoli recenti del blog